Un inedito leopardiano: “A Silvio”

Una scoperta sensazionale: una diversa versione, a stampa eppure assolutamente sconosciuta, di uno dei più celebri canti di Leopardi, “A Silvia”. Diversa la lunghezza, 20 versi (endecasillabi e settenari) invece di 63, organizzati in due strofe simmetriche di sei versi e in una strofa centrale di otto. Diversa soprattutto la protagonista, anzi, il protagonista: non Teresa Fattorini, figlia del cocchiere di casa Leopardi, bensì un uomo, tale Silvio, ancora non identificato ma certamente di dubbia integrità (“vita immorale”, “opre disoneste”) e attaccato al denaro (“ricco avvenir”, “maggio lucroso”, “speranze dorate”). Interessante la variante del v. 18: “decadesti” al posto di “cadesti”, a suggerire una diminuzione di stato più che un trauma fisico o psicologico, presumibilmente in seguito a condanna penale (i riferimenti alla “fredda corte” e alla “cella ignuda”). Il senso della poesia risulta completamente stravolto dalle modifiche: per cui si può parlare di un vero e proprio inedito leopardiano.
Arcore, nominata al v. 6, è una cittadina della provincia di Monza, priva di particolare interesse storico o artistico. Evidentemente il Silvio a cui il componimento è dedicato vi era nato oppure vi risiedeva. È probabile che Leopardi lo avesse incontrato durante il suo soggiorno a Milano del 1825 e che Arcore gli ricordasse, per le dimensioni e il provincialismo, Recanati, il “natio borgo selvaggio” della poesia che immediatamente seguiva “A Silvio”, e cioè “Le ricordanze”. Si può allora ipotizzare che il nome Silvio non fosse autentico e venisse scelto dal poeta per alludere alla condizione selvaggia e bucolica di Arcore e del personaggio stesso, potente (“il poter splendea”) eppure rozzo (“sudato”, “stonato canto”). Fra i possibili riferimenti, oltre al Pastor fido di Giovan Battista Guarini (uno dei protagonisti della pastorale si chiama Silvio), anche un frammento autobiografico del giovane Leopardi, Alla vita abbozzata di Silvio Sarno. Per questi motivi daterei “A Silvio” al 1825 e lo considererei una prima versione di quella che tre anni dopo, più che triplicata nel numero dei versi e ambientata a Recanati, diventerà “A Silvia”.
La rarissima edizione in cui compare “A Silvio” uscì a Firenze, postuma, nel 1844 con il titolo Canti, a cura di Antonio Ranieri e per i tipi di Felice Le Monnier. Stesso curatore e stesso editore dunque dell’edizione delle Opere dell’anno successivo. Rispetto a quest’ultima edizione sono assenti sia la “Notizia intorno agli scritti, alla vita e ai costumi di Giacomo Leopardi” di Ranieri che le Operette morali, oltre che l’intero secondo volume di prose varie. Tuttavia i Canti sono identici, con appunto la sola eccezione di “A Silvio”. L’esemplare che ho consultato è quello della Houghton Library di Harvard segnato *IC8.L5555.1844; malgrado accurate ricerche è l’unico che sono riuscito a reperire. È ragionevole supporre che Ranieri avesse inizialmente deciso di approntare un’edizione definitiva dei soli Canti e che, o di sua iniziativa o per errore o per rispetto delle ultime volontà dell’amico, avesse inserito “A Silvio” al posto di “A Silvia”. Quando però le prime stampe uscirono dalla tipografia l’accoglienza non dovette essere positiva: la produzione fu fermata e Ranieri ripensò il progetto includendo altre opere e recuperando, nell’occasione, il testo di “A Silvia”. Eccone le varianti rispetto a “A Silvio”:
1 Silvio] Silvia    2 immorale] immortale    3 poter] beltà    4 rimoti] ridenti    5 lieto e sudato ] lieta e pensosa    6 D’Arcore risalivi] Di gioventù salivi   9 stonato ] perpetuo    10 disoneste intento] femminili intenta    11 contento] contenta    12 ricco] vago    13 lucroso] odoroso    16 speranze dorate] speranze, che cori    Silvio mio] Silvia mia    17 Ma all’apparir] All’apparir    18 Misero, decadesti] Tu, misera, cadesti   19 corte] morte   cella] tomba

Le immagini seguenti riproducono:
1. Il testo di “A Silvio”
2. Il frontespizio dell’edizione dei Canti apparsa a Firenze nel 1844
3. “A Silvio” e “Le Ricordanze”
4. L’indice

silviorimembriancorDET

silviofrontespizio

silviorimembriancor

silvioindice

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s